BHAKTI GITA – Nirvanananda

BRANI

Ragupati
Jaya Guru Omkara
Hara Hara Gange
Nataraja
Chalo Mana
Tamal Tree
Ha Hari Sundar
Dina Dayala
Om Tat Sat
Bhakti Gita Intro
Bhakti Gita Bagians


Raghupati

Raghupati Raghava Raja Ram
Pathita Pavana Sita Ram
Sita Ram Sita Ram
Sita Ram Jaya Hanuman

Ishwara Allah Tere Nam
Sabako Sanmati De Bhagawan
Bhagawan Bhagawan
Bhagawan Jaya Sita Ram

Bhaja Mana Piyari Rama Hari
Bhaja Mana Piyari Krishna Hari
Rama Rama Raja Rama
Rama Rama Jaya Sita Ram

Hara Hara Gange

Shankara Shiva Shankara
Shiva Shankara Shankara Taiye

Hara Hara Gange Hara Hara Gange
Hara Hara Gange Hara Hara Gange

He Nataraja He Shivaraja
Hara Hara Hara Hara Gange

OM TAT SAT – Conscious of You

Om Tat Sat Sri Narayana Tu
Purushottama Guru Tu
Siddha Buddha Tu Skanda Vinayaka
Savita Pavaka Tu
Savita Pavaka Tu

Brahma Mazda Tu Yahve Shakti Tu
Jesù Pitta Prabhu Tu
Rudra Vishnu Tu Rama Krishna Tu Rahima Tao Tu
Rahima Tao Tu

Vasudeva Go Vishwarupa Tu
Chidananda Hari Tu
Advitya Tu Akala Nirbhaya
Atmalinga Shiva Tu
Atmalinga Shiva Tu

Buio, fermo ed immobile
Contemplava Sè stesso nell’Eternità
Poi una luce, lenta vibrazione
Uno squarcio ed il suono allor vibrò
E da quel silenzio creò…

Come cerchi, onde che si espandono
Dalla quiete nacque il respiro
Se la Luce ha in sé l’arcobaleno
Gioca in ogni goccia l’infinito cielo
E la Luce scioglie ogni velo

Vola in ogni nido, danza in ogni fiore
Di Bellezza riempie l’infinito
Poi il pensiero che si sveglia al mattino
E negli occhi tuoi ricorda
All’improvviso Chi è
Nasce la Coscienza di Sé anche in me
Nasce la Coscienza di Te.

Dina Dayala

Dina Dayala Hari Parama Dayala
Radha Ramana Hari Govinda Gopala

Madhura Manohara Krishna Gopala
Radha Ramana Hari Govinda Gopala

Mirake Prabhu Giridhara Bala
Vrindavana Ghana Madhana Gopala

Nataraja

Nataraja Nataraja
Nartana Sundara Nataraja

Shivaraja Shivaraja
Shiva Kami Priya Shivaraja

Chidambalesha Nataraja
Partipurishwara Nataraja

Chidambale Chidambale Nataraja

Chalo Mana – On the banks of the Ganges

Mi fermo ora qua,
sulle rive del Gange
Mi siedo finalmente qua,
sulle rive del Gange
In silenzio meditare,
sulla nebbia che sale
A volute lente sale
Sull’acqua pallido il sole,
al rintocco appare

Mi fermo ora qua,
sulle rive del Gange
Mi siedo finalmente qua,
sulle rive del Gange
In silenzio osservare
Come il fiume scorre lento
Inesorabilmente lento.
E trascina collane di fiori
dai monti fino al mare

Mi fermo ora qua,
sulle rive del Gange
Mi siedo finalmente qua
sulle rive del Gange
In silenzio abbandonare
tanti pensieri e sensazioni,
così profonde emozioni
Una barca salpa al tramonto
E tra il fiume e il cielo scompare

Mi fermo ora qua
sulle rive del Gange
Mi siedo finalmente qua
sulle rive del Gange In silenzio a contemplare
Quel profilo tra le stelle
Come un diadema tra le stelle
Pallida la luna appare
e sul fiume lentamente
inizia a danzare

Tamal Tree

My Krishna is Blue
The Tamal Tree is Blue
So I do love Thee, Tamal Tree
So I do Love Thee, my Tamal Tree!

And when I die, O Mother
Do put me high,
on a branch of the Tamal Tree

Where Krishna sat,
there I would die,
On a branch of the Tamal Tree.

Il mio Krishna è blu,
l’albero di Tamal è blu
Io ti amo mio Krishna blu
Io ti amo mio Krishna blu

E quando muoio Madre,
portami lassù,
Su quel ramo dell’albero blu.

Dove Krishna sta
lì voglio morire,
Su quel ramo dell’albero blu.

He Hari Sundar – O God Beautiful

He Hari Sundar He Hari Sundar
Tere Charan Par Sir Namo

Ban Ban Men Shyamal Shyamal
Giri Giri Men Unnat Unnat
Sarita Sarita Chanchal Chanchal
Sagar Sagar Gambhir He Hari!

He Hari Sundar He Hari Sundar
Tere Charan Par Sir Namo

Sevak Jan Ke Seva Seva Kar
Premik Jan Ke Prem Prem Kar
Dukhi Jan Ke Hari Vedan Vedan
Yogi Jan Ke Ananda He Hari!

He Hari Sundar He Hari Sundar
Tere Charan Par Sir Namo

Oh, Dio magnifico, oh Dio magnifico
Oh God beautiful, Oh God beautiful
Io mi inchino ai piedi Tuoi
At Thy feet I do Bow

Nei boschi e nei prati, Tu sei verde
In the forest Thou art green
Nelle montagne più alte sei la cima
In the mountain Thou art high
Nell’impeto del fiume sei la corrente
In the river Thou art restless
nella profondità del mare sei la pace
In the ocean Thou art grave

Oh, Dio magnifico, oh Dio magnifico
Oh God beautiful, oh God beautiful
Io mi inchino ai piedi Tuoi
At Thy feet I do bow

Per chi soccorre Tu sei l’auito
To the serviceful Thou art service
Nel cuore di chi ama sei l’amore
To the lover Thou art love
E per chi piange sei simpatia
To the sorrowful Thou art sympathy
Per il devoto sei l’eterna gioia
To the yogi Thou art bliss

Oh God beautiful, oh God beautiful
Oh, Dio magnifico, oh Dio magnifico
He Hari Sundar, He Hari Sundar Gott so wunderbar, Gott so wunderbar
Oh Dio magnifico, oh Dio magnifico
He Hari Sundar

Jaya Guru Omkara

Jaya Guru Om Kara Jaya
Prabhu Sadguru Omkara

Brahma Vishnu Sada Shiva
Hara Hara Hara Hara Mahadeva

Bhakti Gita

Rendimi Libero … come gli Uccelli
Rendimi Libero … della Foresta
Rendimi Libero. … suoi Tuoi Sentieri
Rendimi Libero … come la Pioggia
Rendimi Libero … come il Vento
Rendimi Libero … nella Tempesta
Rendimi Libero … come il Tuono
Rendimi Libero … sfida la Notte

Hare Krishna Hare Krishna
Krishna Krishna Hare Hare
Hare Rama Hare Rama
Rama Rama Hare Hare

Rendimi Libero … come un Bambino
Rendimi Libero … tra le Tue Braccia
Rendimi Libero … che sogna il Volo
Rendimi Libero … di una Farfalla
Rendimi Libero … come il Saggio
Rendimi Libero… che osserva Il Fiore
Rendimi Libero … e danza alla Sera
Rendimi Libero … con il Tuo Nome

 

CarrelloOK


Bhakti Gita200L’album Bhakty Gita di Nirvannanda interpretato dal gruppo “All The Best”
entra nella classifica TOP 200 iTunes per TUTTI i GENERI DI MUSICA

20150918 - Bhakti Gita


 

Lascia un commento