Carlo Mascilli

Dopo aver compiuto gli studi classici, si è diplomato in chitarra col massimo dei voti e la lode al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze sotto la guida di A. Company. Con lo stesso maestro ha frequentato i corsi dell’Accademia Musicale Pescarese e dell’Accademia Chigiana di Siena, si è perfezionato, inoltre, con A. Diaz e L. Brower. Svolge attività concertistica sia come solista sia in complessi da camera, ottenendo unanimi successi di pubblico e di critica. Ha vinto premi in vari concorsi nazionali ed internazionali quali Pescara, Stresa, Firenze e Genova ed ha al suo attivo incisioni discografiche per le etichette Foné, Lyra, Koch e Chistophorus. Svolge attività di ricerca musicologica e di critica, pubblicando revisioni per gli editori Berben e Ottocento. Insegna chitarra presso la scuola comunale di musica G. Verdi di Prato.