Luigi Gagliardi

Cantante, chitarrista e compositore fiorentino, ha insegnato chitarra acustica ed elettrica, basso elettrico, musica d’insieme, teoria musicale ed arrangiamento presso la scuola Lizard di Fiesole (Firenze) e la Scuola di Musica di Sesto Fiorentino (Firenze).

Ha tenuto presso il Conservatorio Mascagni di Livorno un corso di Armonia moderna ed improvvisazione sulla chitarra.

Ha pubblicato per la casa editrice Berben, insieme al collega Paolo Amulfi, il manuale La chitarra ritmica (jazz, rock, blues) ed ha collaborato con riviste specializzate (Chitarre e Guitar Club).

Ha suonato in vari gruppi tra i quali il quartetto di chitarre Guitar Consort, il gruppo di musica etno-celtica De Pookan, il gruppo di flamenco El Tablao, il Carpe Diem Duo e l’orchestra di chitarre Guitar Symphonietta diretta dal maestro Leo Brouwer, con la quale ha suonato per la RAI ed ha partecipato alla realizzazione di un Cd per l’etichetta Giulia.

Compositore ed arrangiatore autodidatta, si è perfezionato ai corsi di composizione di Leo Brouwer ed ha, inoltre, vinto una borsa di studio (sovvenzionata dalla CEE e dalla Regione Umbria) per partecipare ad un “Corso per Arrangiatori” organizzato dal CET (Centro Europeo di Toscolano) di Mogol diplomandosi con il massimo dei voti.

Svolge costante attività seminariale relativa all’insegnamento della chitarra acustica ed elettrica, del canto e della musica moderna in generale.

Ha scritto e pubblicato un Manuale di canto devozionale e pratica dei mantra con CD allegato di composizioni originali per chitarra e voce nello stile del canto devozionale indiano (Volando nella luce dell’OM – Surya records 2006).

Attualmente è titolare delle cattedre di chitarra elettrica e acustica presso la scuola comunale di musica “Giuseppe Verdi” di Prato e presso la scuola comprensiva statale “Marco Polo” di Prato per il progetto “Il polo suona il rock” (insieme ai colleghi Massimiliano Calderai pianista tastierista e Michele Zappatini batterista).
Insegna chitarra acustica ed elettrica, basso elettrico, canto moderno e teoria musicale presso la scuola di musica “Blue Note” di Campi Bisenzio (Firenze).

Ha fondato e coordina, come cantante e chitarrista, il Suryananda Quartet con il quale ha prodotto e pubblicato il CD Changing Colors (disponibile su www.cdbaby.com).

Suona nello storico duo di chitarre Flamingo Road con il collega Gianni Zei con il quale ha pubblicato il CDFlamingo Road.

Collabora da alcuni anni con David Joyce, versatile musicista dell’area di Los Angeles e attuale tastierista di Burt Bacharach.

Nel 2008 ha dato vita al Tuscan Institute of Music and Art, associazione culturale con sede a Firenze ed è impegnato come direttore artistico, musicista, maestro di Yoga e docente all’interno della ricca e differenziata attività didattica dell’istituto .

Dal 2009 collabora, come insegnante di musica d’insieme, al progetto Mosaici I Giovani nelle città che cambiano (finanziato con il fondo per l’inclusione sociale degli immigrati), patrocinato dal Comune di Prato e dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, per l’integrazione dei giovani extra-comunitari attraverso la musica e la formazione di band musicali multietniche.

Nel 2013 ha pubblicato con la casa editrice Oficina Fibonacci 12 il libro, con CD allegato, “CHI VUOL ESSER LIETO SIA, Toscana un racconto in musica” nel quale, attraverso un percorso che va dall’inizio dell’XI secolo ai giorni nostri, ricostruisce sulle note di ballate, canti di lavoro, stornelli, celebri brani rinascimentali e canzoni popolari, una storia della Toscana, rivisitando con rigore filologico gli spartiti originali e riproponendoli con propri arrangiamenti.
Una narrazione fatta di note che armonizzano le più colte e sofisticate composizioni con la più autentica tradizione popolare, per raccontare le emozioni e i sentimenti di uomini e donne nel loro vivere quotidiano, la cui memoria ha definito l’identità toscana attraverso i secoli.

Il “racconto in musica” viene per la prima volta rappresentato, con la partecipazione integrale dei musicisti che hanno collaborato alla realizzazione del progetto discografico, il 17 gennaio 2015 presso il TEATRO COMUNALE DI CAVRIGLIA. La voce narrante, gli arrangiamenti musicali, il canto e la chitarra di Luigi Gagliardi accompagnati da una sezione ritmica e vocale formata dai musicisti:
Marilena Cutruzzulà (violoncello)
Silvia Fontani (flauti e voce),
Francesca Taranto (voce e basso),
Paolo Casu (percussioni),
Marco Lamioni (chitarra e voce),
Stefano Negri (sax soprano, clarinetto e voce)

E’ membro attivo (chitarra, voce, ed autore) della band PIMENTA che nel Dicembre 2013 ha presentato presso il Teatro Dante di Campi Bisenzio il primo album PIMENTA e che è stata ospite della rassegna musicale PRATO ESTATE 2014.

Nell’ambito del progetto Tuscany and beyond  promosso dal Tuscan Institute of Music and Art, Luigi Gagliardi svolge l’attività di promozione e management di artisti emergenti e di spicco del panorama internazionale con il fine di diffondere la musica, favorendo l’incontro e lo scambio tra musicisti di diverse culture e provenienze.
Il progetto promuove e propone lo svolgimento di seminari e concerti  con la partecipazione di eccellenti artisti.
Ha prodotto e suonato con Lauren Dalrymple, straordinaria jazz soul vocalist e songwriter londinese e conEmily Elbert giovane talento songwriter, cantante e chitarrista emergente, allieva “doc” del Berklee College of Music di Boston, con la collaborazione del COMUNE DI PRATO per la rassegna PRATO ESTATE 2011 e 2012 e con la collaborazione del COMUNE DI CAMPI BISENZIO presso VILLA MOLTAVO.
In collaborazione con il Six Bars Jail Folk Club di Firenze ed un team di appassionati,  ha prodotto il concerto A JAZZ SOUL NIGHT, il soul di una notte con il celebre chitarrista jazz JIM MULLEN E LAUREN DALRYMPLE. I due artisti jazz per la prima volta insieme in un concerto esclusivo a Firenze accompagnati da Massimiliano Calderai al piano, Francesca Taranto al basso e Andrea Melani alla batteria.

Si interessa di Yoga da più di trentanni.

Si è diplomato nel 1998 come istruttore di Hatha Yoga presso l’Istituto Yoga di Carlo Patrian di Milano ed ha successivamente approfondito i suoi studi e la sua pratica presso l’Istituto Duchenne (Scuola Nazionale di Educazione Fisica) a Firenze e presso l’Himalayan Yoga Institute di Firenze, perfezionandosi anche con molti insegnanti della tradizione yoga indiana (Ashutosh Sharma, Swami Veda Bharati, Dr. Bhole).

Si è poi perfezionato all’interno della Tradizione Himalayana frequentando il Corso di Formazione per Insegnanti organizzato dall’Himalayan Yoga Institute di Firenze, dove attualmente insegna e conseguendo nel 2010 il Diploma di “Insegnante di Yoga e Meditazione nella tradizione Himalayana”.

E’ membro della Self-Realization Fellowship e segue gli insegnamenti del Maestro Paramahansa Yogananda.

Ha insegnato e tenuto corsi, seminari (anche abbinati all’insegnamento della musica) e conferenze in diverse scuole della Toscana tra le quali: Istituto Duchenne, Himalayan Yoga Institute, Vivarium, Energylab, Amorovi e Danzart-Shoto Isshinkai.

Discografia

Chi vuol esser lieto sia
Luigi Gagliardi

Pimenta
Pimenta

Changing Colors 
Suryananda Quartet

Cosmic Feeling
Luigi Gagliardi

Acquerello Italiano
Carpe Diem Duo Luigi Gagliardi e Giancarlo Sicuteri

Flamingo Road
Flamingo Road Luigi Gagliardi e Gianni Zei

Volando nella luce dell’OM
Luigi Gagliardi

Spaces
Patrizia Di Lauro e Luigi Gagliardi

Leo Brouwer conducts Guitar Symphonietta

Jyoti Gita (Canti della Luce)

Nirvanananda

All the best
Bhakti Gita Nirvanananda

Samuele Socci
Samuele Socci (Larione 10 4843692 – distribuzione SONY)

Pubblicazioni

Chi vuol esser lieto sia, Toscana un racconto in musica
con CD allegato
Disponibile anche in inglese – Available also in English
Luigi Gagliardi

La chitarra ritmica jazz, rock, blues
Luigi Gagliardi e Paolo Amulfi

Manuale di canto devozionale e pratica dei mantra
con CD allegato
Luigi Gagliardi

La mano e la chitarra
Prof. Marco Pecchioli, Luigi Gagliardi, Francesco Taranto