Michele Pentrella

Michele Pentrella, nato a Barletta nel 1969, si è diplomato al Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, sotto la guida della Prof.ssa Maria Lucrezia Pedote, con il massimo dei voti lode e menzione d’onore. Si è esibito come pianista solista in numerose città italiane e straniere quali Roma, Salisburgo, Ravenna, Napoli, Parma, Oslo, Bari, Catania, Bucarest, Grosseto, Venezia, Parigi, Bruxelles, Palermo. Ha suonato per importanti istituzioni musicali come l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, il Mozarteum di Salisburgo, il Palazzo Chigi di Ariccia, il Teatro Piccini di Bari, il Teatro Ghione ed il Teatro di Marcello di Roma, il Teatro la Fenice di Venezia, la Salle Cortot di Parigi, riscotendo sempre grandi consensi di pubblico e critica. Ha partecipato ad importanti manifestazioni musicali come quali il Festival Musicale delle Nazioni di Roma, il Festival di Napoli, il Festival “Omaggio a Massimo Troisi”. Ha registrato per varie emittenti televisive  e inciso due CD per la EMA pentrellamicheleRecords. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed internazionali vincendo il 1° Premio alla quinta edizione del Concorso Nazionale “G. B. Pergolesi” di Napoli, il 1° Premio assoluto alla sesta edizione del Concorso Nazionale “G. B. Pergolesi” di Napoli, il 1° Premio assoluto all’ottava edizione del Concorso di “Motta Santa Anastasia” (Ct), il 2° Premio al  Concorso Nazionale “Città di Albenga”, il 2° Premio alla seconda edizione del Concorso Nazionale “Città di San Ferdinando di Puglia”, il 2° Premio alla prima edizione del Concorso Nazionale “Città di Barletta”, il 3° Premio alla quinta edizione del Concorso Internazionale “Città di Trani”, il 3° Premio alla diciannovesima edizione del premio Rendano di Roma, il 3° Premio al Concorso Nazionale Pianistico” A.M.A. Calabria” di Lamezia Terme e classificandosi finalista alla quarantatreesima edizione del Concorso Nazionale Pianistico “Città di Treviso”. Ha ottenuto il premio speciale al concorso internazionale pianistico di Oslo (Norvegia) per la migliore esecuzione del brano moderno, con la sonata op. 26 di Samuel Barber. Ha seguito vari corsi di perfezionamento pianistici tra cui quelli tenuti dai Maestri Boris Petrushansky, Hector Pell, Nelson Delle Vigne ed altri. Si è diplomato sotto la guida del M° Sergio Perticaroli al Corso di Alto Perfezionamento Pianistico presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in  Roma. È stato assistente del M° Nelson Delle Vigne presso l’Ecole Normale de Musique “Alfred Cortot” di Parigi. Le sue esecuzioni abbracciano un vasto repertorio pianistico che spazia dal barocco al periodo moderno. È stato docente di Pianoforte Principale presso il Conservatorio musicale “Giorgio Federico Ghedini” di Cuneo, il Conservatorio musicale “Giacomo Puccini” di La Spezia, il Conservatorio musicale “Alfredo Casella ” di L’Aquila e il Conservatorio musicale  “Umberto Giordano” di Foggia. Attualmente insegna Pianoforte Principale presso il Conservatorio musicale “Antonio Scontrino” di Trapani.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *