Luigi Artina

Luigi Artina ha iniziato i suoi studi musicali con Mauro Mancini e successivamente con Pierluigi Capelli diplomandosi brillantemente a pieni voti  in chitarra classica presso il conservatorio G.Rossini di Pesaro., Si è poi perfezionato  in vari masterclass con alcuni fra i più rappresentativi maestri della chitarra quali Alirio Diaz, Manuel Barrueco. Si è dedicato contemporaneamente agli studi universitari e alla composizione con Vittorio Fellegara e Alberto Colla. Ha seguito a Cordova, una masterclass di composizione per chitarra con il compositore e chitarrista cubano M°Leo Brower. Ha ottenuto la laurea in didattica strumentale presso il conservatorio F.E. Dall’abaco di Verona. Svolge attività concertistica frequentando in particolare il repertorio cameristico; ha suonato con l’ensemble “Arcadia”, con cui si è dedicato in particolare al repertorio paganiniano.  E’ stata importante la collaborazione con il chitarrista anconetano Massimo Agostinelli  con cui ha tenuto diversi concerti in Italia. Ha collaborato con il soprano Satoko Shikama con cui ha tenuto numerosi concerti. Ha inciso cd come solista con musiche di Sor, Villa Lobos e Tarrega per l’etichetta Ema Records e di autori dell’ottocento. Con l’attività concertistica sviluppa anche quella compositiva, indirizzandosi prevalentemente alla chitarra o a formazioni cameristiche. Ha pubblicato, per la casa editrice Berben di Ancona, composizioni come la “Fantasia notturna “ e Preludio notturno e Danza”. Da alcuni anni ha iniziato una propria attività editoriale pubblicando musiche di nuovi autori e proprie. Nel 1996 è stato membro del comitato promotore del primo convegno nazionale di chitarra. Si dedica all’attività didattica insegnando chitarra classica attualmente all Liceo musicale di Lecco  e presso varie istituzioni musicali di cui è direttore.

SITOufficiale