Presentazione EMA Vinci records – SIAE

Presentazione

EMA Vinci records è il dipartimento discografico della EMA Vinci, attività nata nel 1993 con sede a Fibbiana in provincia di Firenze.

La caratteristica che contraddistingue EMA Vinci records è la capacità di realizzare completamente nei propri studi e con i propri standard le produzioni discografiche, attraverso la metodologia tipica del laboratorio e quindi attraverso una continua collaborazione e un costante confronto diretto con gli artisti.

EMA Vinci records ha scelto di indirizzare la propria comunicazione e la propria distribuzione nel Web raccontando, documentando e rinnovando la storia dei prodotti in modo sistematico e continuativo.

Si tratta di un’operazione capillare e mirata.

Ema Vinci records ritiene che in tutto questo risieda la propria forza.

Fin dall’inizio del progetto SIAE – Classici di Oggi, EMA Vinci records è stata individuata quale eccellenza e nel corso del primo anno ha realizzato 7 produzioni e una linea discografica in collaborazione con Tempo Reale.

Nell’anno corrente per SIAE-Classici di Oggi sta realizzando 20 produzioni articolate in tre gruppi: Compositori Italiani Collezione Interpreti e una serie di Linee discografiche.

UN PARTICOLARE RINGRAZIAMENTO VA A SIAE che attraverso il progetto SIAE- Classici Oggi ha sostenuto l’attività di EMA Vinci records e l’attività di tanti che hanno scelto di operare nell’ambito della contemporaneità colta. In questi due anni, lavorando nel settore della produzione discografica è stato possibile verificare quanto questo progetto abbia influito positivamente sul mondo della musica contemporanea, riuscendo a stimolare situazioni, collaborazioni, interessi e restituendo alla musica contemporanea stessa un ruolo centrale nelle attività legate all’arte ed al sociale: solo attraverso una grande unità infatti si è in grado di valorizzare le proposte, ma soprattutto di non fermarsi ad esse, poiché le sole proposte in questo periodo non sono sufficienti se di pari passo non si innalzano la cultura, la conoscenza, la consapevolezza, il concetto di bellezza e, di conseguenza, lo status sociale.

 


Add a Comment